“Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali”

TERMOFANGO RISCALDANTE Visualizza ingrandito

TERMO FANGO RISCALDANTE in crema, anticellulite. Flacone 500ml

TM500

Nuovo

27,00 € tasse escl.

invece di 30,00 €


 


Termo fango riscaldante in crema, indicato nel trattamento della cellulite e dell’adipe localizzato. SI applica e si massaggia comodamente come una crema corpo ed ha un effetto autoriscaldante dovuto all’effetto vasodilatatore ed al richiamo in superficie di sangue col conseguente apporto di calore. Come è risaputo, l’applicazione costante dei fanghi riduce la cellulite ed apporta nutrimento all’epidermide.

Caratteristiche del termo fango riscaldante

Dispersione colloidale semi-solida che grazie ai principi attivi vegetali ed all’azione riscaldante dell’etere dell’acido nicotinico è indicata per soggetti con cellulite e/o adipe. Fango/crema autoriscaldante anticellulite. 

Flacone 500ml.

Dove agisce il termo fango

L’applicazione del termo fango riscaldante e’ ideale su glutei, cosce, fianchi e addome. La pelle ritrova tono e compattezza e appare visibilmente più levigata dalla prima applicazione.

Combatte la pelle a buccia di arancia. Questo trattamento migliorerà  la microcircolazione locale grazie al calore del fango e alle proprietà vasotoniche dei principi attivi contenuti, che favoriscono la circolazione e contrastano il ristagno dei liquidi interstiziali.

Principi attivi e INCI

Vedi in DETTAGLI

Modalita' di applicazione

 

Prima dell’applicazione miscelare accuratamente il prodotto.

Preparare l’epidermide secondo le metodiche abituali, possibilmente esfoliando e sgrassando bene il tessuto. Applicare con un pennello un leggero strato di termo fango riscaldante e avvolgere con un lenzuolino in cartene per circa 30 minuti; poi asportare con spugnette inumidite o con una doccia tiepida.

Applicare alcune gocce della sinergia TerraMare più indicata al trattamento nelle zone interessate massaggiando lentamente fino al completo assorbimento. Terminare il trattamento con la Crema intensiva per inestetismi cellulite o con la crema massaggio fucus cellulite e adipe TerraMare.

Avvertenze: contiene estere dell’acido nicotinico evitare il contatto con occhi e mucose.

 

Consigli

Se ne consigliano 2 applicazione a settimana, per un mese, poi 1 a settimana per il secondo mese, intervallate da 1 seduta tonificante, ed infine 1-2 applicazioni mensili per il mantenimento.

.

Maggiori dettagli

PRINCIPI ATTIVI DEL TERMOFANGO

 

QUERCIA MARINA ESTRATTO GLICOLICO (fucus vesiculosus)

Dal tallo di quest’alga bruna si ricavano polisaccaridi, proteine carotenoidi, sali minerali, iodio in forma organica ed inorganica. Grazie a questo fitocomplesso di componenti sia organici che inorganici l’estratto di quest’alga può essere utilizzato con effetti positivi nel trattamento coadiuvante della cellulite.

CAPSICO ESTRATTO GLICOLICO (capsicum anuum)

L’estratto di capsico contiene carotenoidi e sostanze ad effetto rubefacente (capsicina, capsaicina etc, etc.). Applicato sull’epidermide provoca richiamo di sangue con apporto di calore. Ampiamente usato in farmaceutica il capsico è anche usato in cosmesi in prodotti termoattivi.

 

ESTRATTO GLICOLICO BORRAGGINE (borago officinalis)

L’estratto di borragine ha spiccata azione emolliente, idratante e levigante.

 

ROSMARINO ESTRATTO GLICOLICO (rosmarinus officinalis)

Dalle foglie e dai fiori si ottiene sia l’olio essenziale sia la frazione estrattiva. Sulla pelle, soprattutto l’olio essenziale, si comporta da vasodilatatore periferico e ha proprietà purificanti.

 

ESTERE DELL’ACIDO NICOTINICO (methyl nicotinate)

Gli esteri dell’acido nicotinico vengono usati, a piccole dosi, nel trattamento degli inestetismi della cellulite come prodotti termoattivi favorenti la circolazione superiore.

 

CANFORA (camphor)

La canfora è un chetone terpenico ricavato dal legno dell’albero della canfora od ottenuto per sintesi. Essa è usata in piccole dosi per dare sensazione di freschezza ed a dosi più elevate come stimolante e rubefacente.

 INCI:

Aqua

Paraffinum liquidum

Dimethicone

Propylene glycol

Cetearyl alcohol

Hydrogenated tallow

Petrolatum

Ceteareth-3

Hydrogenated lanolin

Fucus vesiculosus

Capsicum Annuum

Borago officinalis

Hydroxyethylcellulose

Hectorite

Citrus limonum

Camphor

Lavandula angustifoglia

Rosmarinus officinalis

Cholesterol

Benzyl nicotinate

Sodium lauryl sulfate

Ceteareth-25

Polysorbate-20

Carbomer

Profumo/parfum

Imidazolidinyl urea

Propylparaben

Methylparaben

Bha

Phenoxyethanol

Linalool

Limonene

Citral

Ci42090

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

TERMO FANGO RISCALDANTE in crema, anticellulite. Flacone 500ml

TERMO FANGO RISCALDANTE in crema, anticellulite. Flacone 500ml

Termo fango riscaldante in crema, indicato nel trattamento della cellulite e dell’adipe localizzato. SI applica e si massaggia comodamente come una crema corpo ed ha un effetto autoriscaldante dovuto all’effetto vasodilatatore ed al richiamo in superficie di sangue col conseguente apporto di calore. Come è risaputo, l’applicazione costante dei fanghi riduce la cellulite ed apporta nutrimento all’epidermide.

Caratteristiche del termo fango riscaldante

Dispersione colloidale semi-solida che grazie ai principi attivi vegetali ed all’azione riscaldante dell’etere dell’acido nicotinico è indicata per soggetti con cellulite e/o adipe. Fango/crema autoriscaldante anticellulite. 

Flacone 500ml.

Dove agisce il termo fango

L’applicazione del termo fango riscaldante e’ ideale su glutei, cosce, fianchi e addome. La pelle ritrova tono e compattezza e appare visibilmente più levigata dalla prima applicazione.

Combatte la pelle a buccia di arancia. Questo trattamento migliorerà  la microcircolazione locale grazie al calore del fango e alle proprietà vasotoniche dei principi attivi contenuti, che favoriscono la circolazione e contrastano il ristagno dei liquidi interstiziali.

Principi attivi e INCI

Vedi in DETTAGLI

Modalita' di applicazione

 

Prima dell’applicazione miscelare accuratamente il prodotto.

Preparare l’epidermide secondo le metodiche abituali, possibilmente esfoliando e sgrassando bene il tessuto. Applicare con un pennello un leggero strato di termo fango riscaldante e avvolgere con un lenzuolino in cartene per circa 30 minuti; poi asportare con spugnette inumidite o con una doccia tiepida.

Applicare alcune gocce della sinergia TerraMare più indicata al trattamento nelle zone interessate massaggiando lentamente fino al completo assorbimento. Terminare il trattamento con la Crema intensiva per inestetismi cellulite o con la crema massaggio fucus cellulite e adipe TerraMare.

Avvertenze: contiene estere dell’acido nicotinico evitare il contatto con occhi e mucose.

 

Consigli

Se ne consigliano 2 applicazione a settimana, per un mese, poi 1 a settimana per il secondo mese, intervallate da 1 seduta tonificante, ed infine 1-2 applicazioni mensili per il mantenimento.

.

Scrivi una recensione

Blog