Linea Cosmetica Rigenerante all’Estratto di bava

di Helix Aspersa (chiocciola)

La chiocciola è un animale invertebrato appartenente al phylum dei molluschi. Striscia sul piede e utilizza la conchiglia come difesa da condizioni climatiche sfavorevoli e da pericoli esterni.

Il Piede, cioè quella parte del corpo che striscia sul terreno, permette i movimenti e le ritirate grazie ad un forte muscolo,  è formato da particolari ghiandole che producono un mucopolisaccaride chiamato comunemente "bava”. Questa è composta da diversi fluidi che svolgono molteplici funzioni, tra le quali:

Lubrificazione: un muco traslucido e non appiccicoso viene prodotto sotto il piede a formare uno strato che permette all'animale di “scivolare” sulle superfici senza entrarne in contatto diretto. Man mano che una lumaca progredisce per l'azione dei muscoli longitudinali del piede che si contraggono, il muco si secca, formando una traccia argentea e lucente.

Adesione: un fluido, più viscoso ed elastico, le permette di espletare eccellenti caratteristiche adesive. Grazie infatti ad una sua particolare componente proteica, l'animale è in grado di aderire ad una superficie irregolare e di aggrapparsi ad una parete verticale senza cadere.

Idratazione e protezione: infatti il muco riveste le parti esterne del Gasteropode, allo scopo di mantenere il corpo sempre umido sulla superficie, prevenendo l'essicazione dei tessuti molli esposti.

Cicatrizzazione: lo scorrimento costante della lumaca su superfici ruvide ed accidentate, nell'ambiente in cui vive, necessita di una costante riparazione dei tessuti messa in atto dal muco stesso.

Riproduzione: una parte sottile dello strato di muco che ricopre il piede viene utilizzato per la riproduzione del Gasteropode.

La specie mediterranea più comune è l'Helix aspersa.

 

 

L'utilizzo dell' Helix aspersa nella storia.

Conosciuta fin dall'antichità per l'utilizzo alimentare e anche come rimedio terapeutico è una delle chiocciole più ricercate in ambito culinario, nonché la più facile da allevare(elicicoltura). Dal Medioevo ad oggi, la bava di lumaca è stata tradizionalmente usata in medicina per problemi di stomaco, come ulcere peptiche e gastriti, cicatrizzare ferite e arrestare le emorragie, come sciroppo per calmare la tosse, sciogliere il catarro e facilitarne l'eliminazione e come rimedio per ridurre il dolore da ustioni profonde e migliorare la riepitelizzazione del tessuto danneggiato.

 

L'analisi chimica: La bava di lumaca contiene in maniera del tutto naturale componenti che sono usati da anni per l’elaborazione di creme per la cura della pelle. Difatti la sua analisi chimica qualitativa ha evidenziato una composizione di sostanze attive piuttosto complessa, con presenza particolare di allantoina, collagene, acido glicolico, acido lattico, vitamine, minerali e un antibiotico naturale con potere disinfettante.

 

Allantoina: sostanza che stimola la rigenerazione dei tessuti, promuove il turnover epidermico e favorisce la proliferazione dei cheratinociti (sostituendo le cellule morte con nuove cellule).

Elastina: proteina che rende elastica la pelle.

Collagene: costituente essenziale della pelle, che agisce come idratante ed ammorbidente. In virtù delle sue proprietà elasticizzanti, rende la pelle tonica e morbida.

Acido glicolico: permette di esfoliare gli strati superficiali della pelle e stimola direttamente la formazione del collagene nel derma, rendendo la pelle più luminosa.

Acido Lattico: è un acido organico appartenente alla categoria degli alfaidrossiacidi, sostanze in grado di  rompere i legami che si creano tra i cheratinociti, favorendo la desquamazione cutanea, anche fino agli strati più profondi dell’epidermide. Il Lactic Acid ha proprietà di esfoliante cutaneo, regolatore di pH e condizionante cutaneo.

Vitamine, aminoacidi essenziali e altre proteine: promuovono la vascolarizzazione periferica e "ossigenano la pelle", garantendo la fornitura di nutrienti e l'idratazione della cute. Le vitamine, inoltre, svolgono un'attività antiossidante e cicatrizzante.

 

Grazie a queste caratteristiche, l'estratto di bava di lumaca trova impiego in preparati cosmetici attivi contro:

-          rughe e segni di espressione;

-          cicatrici cutanee (bruciature, segni di varicella ecc.);

-          smagliature;

-           macchie della pelle;

-           segni dell'acne;

-          Disidratazione;

-          arrossamenti della pelle.

 

 

 

LIMAX

Esratto di Bava di lumaca (Snail Secretion filtrate)

L’estratto di Bava di Lumaca della nostra linea cosmetica è ricavata da “Helix aspersa” (chiocciola) per uso alimentare.

La secrezione è raccolta e filtrata in due stadi, il primo di sgrossatura ed il secondo di brillantatura. Non sono operate diluizioni o interventi chimici.

La Bava di Lumaca è ricchissima in Mucopolisaccaridi, che le conferiscono la caratteristica viscosità e le proprietà filmogene, protettive ed idratanti. Contiene inoltre Acido Glicolico (idratante) ed Allantoina (restitutiva e protettiva). Trova quindi applicazioni in prodotti anti-age, restituivi e con effetto filmogeno, efficaci nel combattere le rughe di espressione. Grazie alle sue proprietà infatti riesce a svolgere numerose azioni benefiche per la pelle, tra le quali:

> Azione nutritiva: grazie al contenuto di elastina e fibre di collagene promette di rendere i tessuti più elastici e tonici, con conseguente effetto benefico sulle rughe, che diventano meno visibili.

> Azione esfoliante: grazie alla presenza di acido glicolico consente un peeling delicato dello strato superficiale della pelle.

> Azione rigenerante: l'allantoina presente consente, infatti, di cancellare i segni derivanti da cicatrici, macchie cutanee e bruciature, oltre a rallentare il processo d'invecchiamento cutaneo.

> Azione antiossidante: la vitamina C e la vitamina E consentono di ridurre le infiammazioni e contrastano l'azione dei radicali liberi.

> Azione purificante: i peptidi e l'acido glicolico contenuti sono utili nel contrastare l'acne prevenendo l'accumularsi di impurità. 

> Azione idratante: grazie alle proteine presenti, la bava di lumaca aiuta l'ossigenazione dei tessuti e l'idratazione.

Come ingrediente cosmetico quindi, la bava di lumaca è raccomandata per la pelle a tendenza acneica, per velocizzare la riparazione dell'epidermide e ridurre la formazione dei segni dell'acne, per migliorare le discromie e la visibilità estetica delle cicatrici, ma anche per prevenire le smagliature e come anti-rughe.

In conclusione, quando applicata alla pelle umana, la bava di lumaca svolge le seguenti funzioni prevalenti:

-          Stimola la formazione di collagene, elastina e componenti dermici che riparano i segni del foto-invecchiamento;

-          Il contenuto di proteine contribuisce a conferire alla pelle un aspetto sano, luminoso e tonico;

-          Supporta la barriera protettiva contro gli agenti esterni che attaccano la pelle;

-          Il contenuto di sostanze antiossidanti rallenta il processo di invecchiamento precoce della pelle, riducendo al minimo i danni generati dai radicali liberi;

-          Grazie al suo potere esfoliante, compatta il colore lasciando un viso più morbido.

 

Può essere utilizzato con estrema tranquillità a qualsiasi età e su qualunque tipo di pelle (anziani, bimbi e donne in gravidanza) trattandosi di un prodotto naturale.

Non presenta reazioni allergiche e  già dalle prime applicazioni cancella i segni di stanchezza, rendendo la pelle vellutata.