“Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, si avvisa l’utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali”

BENDE RIDUCENTI EXTRAFORTI IN TESSUTO ELASTICO Visualizza ingrandito

BENDA RIDUCENTE EXTRAFORTE IN TESSUTO ELASTICO - monobenda

SG220

Nuovo

8,20 € tasse escl.

invece di 9,12 €


 


Benda in tessuto elastico monouso imbibita di fluido rassodante. Favorisce la riorganizzazione locale dei tessuti con miglioramento del microcircolo e del metabolismo locale sofferente per lo scarso apporto di elementi eutrofici e respiratori. Il miglioramento dell’idratazione profonda favorisce la stabilizzazione dei risultati.

Trattamento Professionale per cosce ed addome fortemente riscaldante

Caratteristiche della benda riducente extraforte in tessuto elastico

Questa benda già pronta e' molto maneggevole e grazie al suo notevole livello di elasticità il tessuto aderisce perfettamente alla pelle garantendo un ottimo grado di compressione. Essendo poi usa e getta da alla cliente l’ idea di un servizio di grande igiene e sicurezza nei suoi confronti.

Una confezione è composta da 1 benda in tessuto elastico da 12cm x 14mt , già imbibita da 250ml di un gel fluido formulato per favorire la circolazione sanguigna e migliorare lo stato di ossigenazione dei tessuti, ideali quindi come trattamento contro cellulite e adipe.

Risultati visibili con pochi trattamenti

Modalità d’uso:

1) preparare le parti da trattare passandovi della soluzione detergente o uno scrub;

2) eseguire la copertura delle zone direttamente con le bende;

3) coprire ulteriormente con dei foglio di alluminio;

4) coprire con coperta e lasciare agire per 30/45 minuti;

5) togliere i bendaggi;

6) eseguire un massaggio conclusivo con una crema rassodante o con delle fiale rassodanti.

Controindicazioni: Testare sempre prima il prodotto su una piccola zona del corpo.

Come applicare un bendaggio

Cominciare ad applicare la benda partendo sempre dal punto più in basso che si vuole trattare, ad esempio, volendo applicare un Body Wrap completo, iniziare ad avvolgere partendo da una caviglia e procedere risalendo lungo la gamba. Fasciare la gamba fino all'attaccatura delle cosce, arrivando il più vicino possibile all'inguine. Passare poi all’altra gamba e ripetere l’operazione.

Ora, partendo dall'attaccatura delle cosce, cominciare a fasciare il bacino risalendo lungo il busto, fino alle ascelle. Continuare a fasciare stretto controllando che tutta la pelle sia accuratamente coperta.

Una fasciatura stretta garantisce il massimo del contatto tra la benda e la pelle, quindi tra quest’ultima ed i principi attivi da veicolare, inoltre favorisce il lavoro di compressione graduale insito nel bendaggio.. Attenzione però a non stringere troppo forte per non bloccare la circolazione.

Stesso principio vale per le braccia, cominciare a fasciare dai polsi prima di passare alla parte superiore delle braccia e alle spalle. Fissare la fasciatura a livello delle spalle.

Per incrementare la funzionalità del trattamento, se non si applicano apparecchiature, si può indossare una tuta sauna in cartene o avvolgere le parti con dei fogli di cartene.

Consigli per i trattamenti con le bende riducenti extraforti in tessuto elastico

Le bende possono essere coadiuvate da macchinari specifici (elettrosculpture, presso terapie.) ed in questo caso dovranno essere rispettati i tempi di applicazione dei macchinari specifici.

ATTENZIONE: Il body wrap aiuta il corpo a liberarsi delle tossine, ma può avere un effetto disidratante. Non dimenticare di bere tanto, prima, durante e dopo il trattamento.

Maggiori dettagli

Composizione e proprietà:

Edera: Astringente, disiniltrante

Arnica: Stimolante per il microcircolo

Jodioplasmina: Veicolo di Jodio proteico

Vite rossa: Astringente, drenante, Depurativa

Olmaria: Elasticizzate, linfodrenante

Betulla: Stimolante, dermopurificante

Fucus: Tonico, restituivo, riducente

Escina: Linfodrenante, anticellulitica

Nicotinato: Riscaldante, vasodilatatore

Autoveicolante: Permanente sinergico..

 

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

BENDA RIDUCENTE EXTRAFORTE IN TESSUTO ELASTICO - monobenda

BENDA RIDUCENTE EXTRAFORTE IN TESSUTO ELASTICO - monobenda

Benda in tessuto elastico monouso imbibita di fluido rassodante. Favorisce la riorganizzazione locale dei tessuti con miglioramento del microcircolo e del metabolismo locale sofferente per lo scarso apporto di elementi eutrofici e respiratori. Il miglioramento dell’idratazione profonda favorisce la stabilizzazione dei risultati.

Trattamento Professionale per cosce ed addome fortemente riscaldante

Caratteristiche della benda riducente extraforte in tessuto elastico

Questa benda già pronta e' molto maneggevole e grazie al suo notevole livello di elasticità il tessuto aderisce perfettamente alla pelle garantendo un ottimo grado di compressione. Essendo poi usa e getta da alla cliente l’ idea di un servizio di grande igiene e sicurezza nei suoi confronti.

Una confezione è composta da 1 benda in tessuto elastico da 12cm x 14mt , già imbibita da 250ml di un gel fluido formulato per favorire la circolazione sanguigna e migliorare lo stato di ossigenazione dei tessuti, ideali quindi come trattamento contro cellulite e adipe.

Risultati visibili con pochi trattamenti

Modalità d’uso:

1) preparare le parti da trattare passandovi della soluzione detergente o uno scrub;

2) eseguire la copertura delle zone direttamente con le bende;

3) coprire ulteriormente con dei foglio di alluminio;

4) coprire con coperta e lasciare agire per 30/45 minuti;

5) togliere i bendaggi;

6) eseguire un massaggio conclusivo con una crema rassodante o con delle fiale rassodanti.

Controindicazioni: Testare sempre prima il prodotto su una piccola zona del corpo.

Come applicare un bendaggio

Cominciare ad applicare la benda partendo sempre dal punto più in basso che si vuole trattare, ad esempio, volendo applicare un Body Wrap completo, iniziare ad avvolgere partendo da una caviglia e procedere risalendo lungo la gamba. Fasciare la gamba fino all'attaccatura delle cosce, arrivando il più vicino possibile all'inguine. Passare poi all’altra gamba e ripetere l’operazione.

Ora, partendo dall'attaccatura delle cosce, cominciare a fasciare il bacino risalendo lungo il busto, fino alle ascelle. Continuare a fasciare stretto controllando che tutta la pelle sia accuratamente coperta.

Una fasciatura stretta garantisce il massimo del contatto tra la benda e la pelle, quindi tra quest’ultima ed i principi attivi da veicolare, inoltre favorisce il lavoro di compressione graduale insito nel bendaggio.. Attenzione però a non stringere troppo forte per non bloccare la circolazione.

Stesso principio vale per le braccia, cominciare a fasciare dai polsi prima di passare alla parte superiore delle braccia e alle spalle. Fissare la fasciatura a livello delle spalle.

Per incrementare la funzionalità del trattamento, se non si applicano apparecchiature, si può indossare una tuta sauna in cartene o avvolgere le parti con dei fogli di cartene.

Consigli per i trattamenti con le bende riducenti extraforti in tessuto elastico

Le bende possono essere coadiuvate da macchinari specifici (elettrosculpture, presso terapie.) ed in questo caso dovranno essere rispettati i tempi di applicazione dei macchinari specifici.

ATTENZIONE: Il body wrap aiuta il corpo a liberarsi delle tossine, ma può avere un effetto disidratante. Non dimenticare di bere tanto, prima, durante e dopo il trattamento.

Scrivi una recensione

Blog